Commissione esame

Nuova commissione per l’esame di qualifica nella formazione professionale

Gli esami di qualifica della formazione professionale per l’anno 2020/21 avranno una commissione esame ridotta nel numero ma migliorata nella qualità.
Lo sancisce la Delibera della Giunta Regionale (DGR 1377/2020) che indica il passaggio da 7 commissari esterni (indicati dalla precedente Circolare del Presidente della Giunta Regionale del 17/05/1991, n. 10 “Prove di accertamento finale delle azioni formative”), a 3 esaminatori esterni.

Proprio per l’individuazione delle figure più idonee alla valutazione e alla certificazione delle competenze, la Giunta Regionale ha disposto con la Circolare del 24/12/2020 i criteri per determinare gli esperti da designare in sede d’esame.

Il Presidente della Commissione esame, nominato dalla Regione, verrà coadiuvato da un esperto di valutazione e da un esperto del settore.

L’obiettivo primario di questa riforma è quello di accrescere il profilo tecnico e valutativo dei commissari, così da adeguarli maggiormente all’evoluzione dei dei profili professionali e delle competenze oggetto di valutazione

In particolare le attività che riguardano l’esperto di valutazione interessano i processi di riconoscimento, valutazione e certificazione delle competenze e vanno dalla verifica della documentazione, alla proposta del processo di valutazione e delle prove di verifica, fino alla tracciabilità dell’intero processo.

Come FICIAP Veneto abbiamo già iniziato a redigere un Albo interno che raccoglie le figure degli esperti di valutazione designabili per la Commissione esame su segnalazione degli Enti e dei Soci.

In questo modo vogliamo favorire l’oggettività nella valutazione delle competenze dei candidati, oltre che sollecitare la contaminazione di buone pratiche tra enti diversi.


Scarica il PDF della Normativa

Delibera della Giunta Regionale (DGR 1377/2020)
Delibera della Giunta Regionale (DGR 1377/2020) – Allegato A
Circolare del 24/12/2020

Categorie > News

Post Correlati